.

LUIGI CATALDI - VASSILIOS FANOS - RINO AGOSTINIANI

"Ecografia nefrourologica neonatale"

linee guida e integrazione diagnostica

agorà edizioni

 

© ottobre1997 Agorà Edizioni

dalla presentazione del prof. Giulio Bevilacqua

"L'introduzione, l'affinamento e diffusione dell'ecografia pre- e postnatale hanno determinato un rapido e radicale miglioramento nella gestione della patologia nefrourologica pediatrica, consentendone l'anticipazione e l'ottimizzazione diagnostico-terapeutica. Se da un lato l'integrazione razionale di tutte le metodiche di imaging è di fondamentale importanza nel percorso diagnostico e terapeutico, dall'altro l'ecografia, in virtu' della sua accessibilità ed innocuità, si è affermata prepotentemente come indagine cruciale nel primo approccio diagnostico e nel successivo follow up. Il perfezionamento dell'ecografia (Doppler, Power Doppler) apre poi ulteriori interessanti prospettive a tale metodica. In questo scenario in rapida evoluzione gli specialisti che concorrono alla salute dell'unità materno-fetale, del neonato e del bambino, si sentono non di rado disorientati, dovendo confrontarsi con moltiplicate conoscenze, inabituali problematiche, accresciute responsabilità e competenze.

Questo volume, auspicato più volte e da più parti fortemente atteso, nasce dall'esigenza di parlare tutti un linguaggio comune, di attribuire alle definizioni lo stesso significato, e saper apprezzare, ad esempio, le differenze tra "dilatazione pelvica" "pielectasia" e "idronefrosi". Il libro nasce dalla necessità di utilizzare come patrimonio comune alcune linee guida di orientamento e di comportamento, a cui riferirsi, per il management del paziente nefrouropatico, sia esso feto, neonato o bambino.

Questo volume è frutto di un serio e partecipato lavoro che con crescente impegno specialisti italiani, a tutti ben noti, hanno svolto negli ultimi 12 anni, maturando e interscambiando importanti esperienze cliniche, didattiche e di ricerca. A coordinare i lavori e le varie discipline e' stato il collega Luigi Cataldi, neonatologo da sempre attivo cultore di problematiche perinatali, che non finisce di stupire per il ponderoso ed insostituibile contributo interdisciplinare che egli ha portato avanti, per tutti questi anni, nel campo della nefrologia perinatale e pediatrica.

A lui e a tutti gli Autori il vivo ringraziamento mio e della Societa' Italiana di Medicina Perinatale, per aver realizzato questo volume, agile chiaro e pratico vademecum, cui auguriamo la piu' ampia fortuna, presso tutti gli specialisti, ecografisti e neonatologi, pediatri, nefrologi, chirurghi infantili, e a quanti affrontano quotidianamente i complessi problemi delle nefrouropatie infantile e le loro devastanti conseguenze tardive.

 

Giulio Bevilacqua

Presidente della Società Italiana di Medicina Perinatale

 

dalla prefazione degli Autori:

Questo volume, caldamente sollecitato dal professor Giulio Bevilacqua, presidente della Società Italiana di Medicina Perinatale, è stato scritto per fornire ai neonatologi e ai pediatri che si interessano di ecografia non tanto le conoscenze specifiche che costituiscono la base necessaria per applicare le tecniche ultrasoniche al paziente, ma indicazioni utili per l'esecuzione e la valutazione delle indagini ecografiche del rene e delle vie urinarie, e per la conseguente interpretazione diagnostica. Infatti questo non è un manuale per l'ecografista, seppure possa essergli assai utile, ma un compendio di preziose informazioni su un campo relativamente limitato, ed in continua espansione, rivolto a tutti i neonatologi e pediatri, chiamati ad affrontare la quotidiana realtà professionale, in ospedale come nei centri universitari, nell'ambulatorio specialistico come nel Day Hospital e nell'attività quotidiana del pediatra di famiglia.

LUIGI CATALDI - VASSILIOS FANOS - RINO AGOSTINIANI

 

Il libro, in oltre 220 pagine comprende 18 capitoli, di Autori tutti noti ai cultori di nefrologia neonatale, contiene la scheda ecografica nefrourologica del Gruppo di Studio di Nefrologia Neonatale, che viene presentata sia nella veste grafica tradizionale, sia come supporto elettronico piu' attuale, di immediata utilita', sull'allegato floppy disk offerto al Lettore dall'associazione A.I.S.E.R.N.U.I. (Associazione Italiana per la Protezione dell'Infanzia con nefro-uropatie, Centro Studi e Ricerche per le Nefro-uropatie Infantili), allo scopo di diffondere la cultura della diagnosi precoce della patologia renale, e della prevenzione del danno renale.

Il volume comprende un capitolo di algoritmi diagnostici e di linee-guida, e scelte tavole biometriche, l'utilita' delle quali il Lettore non manchera' di apprezzare. Esso, arricchito da oltre 51 figure e 22 tabelle, da algoritmi diagnostici e da 5 utili tavole biometriche relative ai valori ecografici della lunghezza del rene in relazione all'età, al peso nascita e all'altezza, nonché da un indice analitico curato e completo, rappresenta un supporto di elevata qualita', indispensabile per i neonatologi, per i pediatri, per i nefrologi pediatri e per quanti sono chiamati alla gestione diagnostico-terapeutica e del follow up delle patologie renali diagnosticate nell'eta' prenatale, neonatale e pediatrica.